CALIMERO

CALIMERO

giovedì 2 novembre 2017

STORIA DI MALALA: LETTURA, ARTE, MUSICA E DANZA

Durante la settimana di "Libriamoci" nelle classi quarte e quinte abbiamo letto la storia di Malala, premio Nobel 2014.
Da tempo Malala è simbolo di giovani donne e uomini che si battono per il diritto all'istruzione messo in pericolo da guerre e intolleranze.

Per conoscere la storia di questa ragazza straordinaria, le classi quarte hanno letto il libro "Io sono Adila. Storia illustrata di Malala Yousafzai" di Fulvia Degl'Innocenti. 
Potete sfogliare una anteprima del bellissimo albo illustrato QUI


Le classi quinte invece hanno letto "La storia di Malala raccontata ai bambini" di Viviana Mazza.


La vita di Malala ci ha coinvolto così tanto, che abbiamo scelto di realizzare una MOSTRA a lei dedicata.
I quadri esposti sono i disegni in bianco e nero di Paolo D'Altan tratti dal libro "Storia di Malala"; i bambini hanno riempito alcuni particolari dei disegni con palline di carta velina colorata per conferire un effetto 3D a ciascun quadro.


Inoltre, le classi quarte e quinte hanno realizzato un VIDEORACCONTO utilizzando diversi linguaggi: parole, musica e danza per rappresentare alcuni "scatti" importanti della vita di Malala. 
Volutamente abbiamo scelto di non travestire i bambini con l'abbigliamento tipico del Pakistan e di utilizzare nel video l'effetto "negativo" per mascherare i soggetti, gli ambienti e concentrare l'attenzione dello spettatore sul potere evocativo dei gesti.
Vi mostriamo il nostro lavoro, perché ci sono storie che non bisognerebbe mai smettere di raccontare.



Un alunno di quinta, a conclusione del progetto, ha fatto questo bellissimo disegno che condividiamo sul blog:



Nessun commento:

Posta un commento